Manzoni: a scuola di etica- il mercatino della Bontà

Print Friendly, PDF & Email

thumbnailDomenica 17 marzo alcuni alunni delle classi Seconde e Terze della Manzoni, hanno sperimentato sul campo l’esperienza dell’economia etica. Già di buon mattino infatti, i ragazzi sono arrivati al banchetto N° 18 ed hanno aiutato gli insegnanti ad esporre il materiale, mettendo in vendita ogni sorta di oggetto: libri, fumetti, giocattoli, peluches, borsette, bigiotteria, scarpe e qualche capo di abbigliamento.

Nel corso della mattinata l’atmosfera si è animata e centinaia di bambini e ragazzi, provenienti anche da Scuole slovene e croate, si sono riversati nei corridoi del Centro commerciale e, tra schiamazzi e simpatici richiami hanno portato a termine la loro “mission”. La visibilità del nostro Istituto è stata amplificata anche dalla partecipazione del Coro che, pur nel frastuono generale, ha cantato alcuni brani riscuotendo l’ormai consolidato successo.

Nel tardo pomeriggio, sempre affiancati da alunni volonterosi ed entusiasti di questa esperienza, gli insegnanti hanno provveduto a versare il 30 % del (magro!!) ricavato alla Fondazione Smile, mentre il restante rimarrà a disposizione della Scuola per contribuire alle spese di iniziative già programmate e/o per alunni meritevoli che versano in difficoltà economiche.